Orta Nova. La prima Funeral Home della provincia di Foggia.

Il preciso rituale della camera ardente vuole ancora in molti paesi del Sud che gli uomini, dopo aver visitato la salma, sistemata nella stanza appositamente preparata e liberata dagli specchi, si riuniscano in un altro luogo, mentre le donne restano accanto al defunto in una veglia scandita dalla preghiera, dal silenzio e, alle volte, da un lamento tradizionale. Tutti questi momenti, dal raccoglimento alle condoglianze fino al “consolo”, ad Orta Nova saranno gestiti dall’Impresa Cannone, che ha deciso di portare per la prima volta in provincia di Foggia una “Funeral Home”.
Cos’è una funeral home? Ebbene, invece di allestire la camera ardente nella morgue dell’ospedale o nella abitazione del defunto, che può essere piccola o poco dignitosa o davvero inadeguata per ricevere visite, i Cannone offrono la possibilità di trasferire la salma in un luogo dedicato alla veglia, per accogliere al meglio, con delicatezza e con decoro, parenti e amici per l’ultimo saluto. Gli ambienti sono molto ricercati. La camera ardente ha un grande gusto e comunica eleganza, pace e silenzio. Marmi, sedie trasparenti, pareti bianche, led azzurrini riposanti, un ambiente antistante con divani e tv per chi non vuole vegliare sul morto e nessun orpello barocco o simbolo religioso. La famiglia può scegliere di portare nella sua veglia i simboli e il culto che desidera.

Condividi
Indietro