Napoli, esplode tumulo al cimitero “Puzza e congrega inaccessibile”.

Dallo scorso dodici agosto, parte del cimitero di Pianura risulta inaccessibile ai cittadini. Un tumulo, infatti, è accidentalmente esploso facendo colare all’esterno il liquido necrotico del defunto sepolto. Il cattivo odore rende impossibile e rischioso per la salute, il passaggio degli abituali frequentatori del cimitero che ormai non riescono più a raggiungere le sepolture dei propri cari.

continua a leggere e guarda il video

215

Condividi
Indietro