Bologna 2 agosto 1980. La verità dei bugiardi.

Ogni anno arriva il 2 agosto. Per fortuna, se così non fosse vorrebbe dire che ci sarebbe già stata la prossima glaciazione. E come ogni 2 agosto, fra le tante notizie sul caldo torrido, sui gossip della Tatangelo e i vari vip nostrani, ci si ricorda di Bologna, della sua stazione, della sua ferita, dei suoi morti.
Ormai, quasi per tanti, come un anniversario qualunque. Dando per scontato che “tanto ormai” la verità vera non potrà mai più venire a galla. Così finiamo per arrenderci sempre all’inevitabile, magari sperando in un oblio nel quale finirà questa triste, tristissima vicenda.

continua a leggere

Condividi
Indietro