Chi si dimostra davvero “umano”…

Ormai nella piccola cittadina di Nargund, in India, è quasi una tradizione: quando c’è un funerale sembra inevitabile l’arrivo di una scimmietta che consola i parenti in lutto e che cerca di dare conforto con i gesti tipici degli esseri umani. È accaduto anche pochi giorni fa quando questa scimmietta dal cuore gentile si è presentata alla veglia funebre di una 80enne: l’animale si è avvicinato a una delle donne in prima fila e le ha poggiato una mano sulla spalla, prima di accarezzarle la testa e di abbracciarla. La scena strappalacrime è stata filmata da alcuni testimoni che hanno postato il video su Youtube e hanno raccontato delle tradizionali visite che la scimmietta fa alle famiglie durante le veglie funebri: “Quando vede un gruppo di persone entrare in una casa li segue. Se si tratta di una veglia funebre si ferma e dà il suo conforto alle famiglie. In caso contrario se ne va. È ormai una tradizione: partecipa ai funerali dei nostri parenti da oltre un anno”.

Condividi
Indietro