Travolto in gara: Marcos Garrido morto a 14 anni.

Altra tragedia nel motociclismo spagnolo: è morto all’età di 14 anni il pilota Marcos Garrido. Il ragazzino è deceduto dopo un terribile incidente durante la gara di Supersport300 a Jerez: il giovanissimo pilota, a seguito di una caduta, è stato investito dalla moto di un altro centauro.
Le sue condizioni sono apparse subito disperate, il ragazzo è stato immediatamente trasportato all’Ospedale Generale di Jerez dove è morto nella serata di domenica.
Garrido è caduto in un punto veloce del circuito, tra la curva 2 (Michelin) e la curva 3 (Sito Pons): secondo testimoni sarebbe stato colpito alla testa.
Spagna sotto choc per quanto accaduto, anche il Primo Ministro Pedro Sanchez ha espresso il suo cordoglio su Twitter. La Federazione Motociclistica andalusa ha comunicato il suo cordoglio sui social: “Durante la gara SP 300 per l’Andaluz e CIV disputata oggi sul circuito di Jerez, il pilota di Rota, Marcos Garrido Beltran, ha subito una caduta ed è stato subito assistito dai servizi medici del circuito, che ha deciso il trasferimento urgente al General Hospital di Jerez, dove è morto circa un’ora dopo il ricovero. Dalla FAM e l’ intera organizzazione del CIV, le nostre più sincere condoglianze a tutti i tuoi familiari e amici”.

continua a leggere

Condividi
Indietro