Usa. Pena di morte: un governatore cattolico contro il Papa.

Sulla pena di morte, recentemente esclusa dalla riformulazione di un numero del Catechismo della Chiesa Cattolica, è arrivata anche la presa di posizione del governatore cattolico del Nebraska. Pete Ricketts, il 40esimo governatore dello Stato, si è schierato contro il Papa e ha detto che “pur rispettando la prospettiva del pontefice, la pena capitale rimane la volontà della gente e la legge dello stato del Nebraska. È uno strumento importante per proteggere la sicurezza pubblica. Lo stato continui a eseguire le sentenze ordinate dal tribunale“.

continua a leggere

Condividi
Indietro