Savona. 2milioni e 400mila euro per il nuovo polo crematorio di Zinola.

L’assessore ai lavori pubblici Pietro Santi, coadiuvato dai dirigenti comunali, ha illustrato il project financing per il nuovo polo crematorio di Zinola. 2 milioni e 400 mila euro la spesa totale che dovranno sobbarcarsi i privati che si aggiudicheranno il bando di gara. Entro marzo si concluderà lo studio di fattibilità che si è occupato degli aspetti tecnici ed economici. Successivamente, via al bando per le fasi progettuali e per la gestione; entro la fine dell’estate verrà individuato l’affidatario e per la fine dell’anno verrà completato in sinergia l’iter progettuale. I lavori partiranno nei primi mesi del 2019 e verranno completati entro la fine dell’anno.

continua a leggere

Condividi
Indietro