fbpx

Forno Crematorio al cimitero di Staglieno: affidata la progettazione. Lavori per 7 milioni di euro.

Il Comune di Genova procede spedito nella realizzazione del nuovo forno crematorio nel cimitero di Staglieno, un progetto osteggiato dall’opposizione e dai cittadini che hanno costituito il Comitato salute e ambiente Valbisagno. Lo scorso 26 maggio Palazzo Tursi aveva lanciato la procedura negoziata per individuare il soggetto che avrà l’affidamento in concessione per vent’anni, la progettazione, la costruzione e la gestione dell’impianto in regime di project financing. Ad aggiudicarsela, con un ribasso del 4 per cento è il raggruppamento temporaneo di impresa costituito da Crezza Srl – Tempio Crematorio Lombardo srl – Schena Servizi srl.

continua a leggere su: lavocedigenova.it

Indietro