fbpx

Come aprire un’urna cineraria.

Lo scorso novembre, alla veneranda età di 86 anni, è mancato mio papà. Tra le sue ultime volontà ha espresso il desiderio di essere cremato e di disperdere le sue ceneri nella sua terra natale, l’Abruzzo, al cospetto del Gran Sasso. Tutto è andato per il meglio, ma trovare informazioni precise e affidabili in rete o presso i siti Internet delle agenzie funebri o del Comune di Milano, in cui risiedo, non è stato semplice: in particolare il mio pensiero era relativo a come aprire l’urna cineraria al momento giusto e senza imprevisti o impedimenti. Per questo motivo ho pensato di pubblicare una guida dedicata a chi si trovi nella stessa situazione e abbia dubbi su come gestire al meglio tutto il processo di dispersione delle ceneri, compresa la delicata fase di apertura dell’urna cineraria.

continua a leggere

Indietro