Turigliano. Prime salme in arrivo al forno. L’impianto sarà aperto a tutti.

Le cremazioni saranno per tutti. Lo hanno ribadito i vertici di Apuafarma nel corso di un’assemblea con le aziende di pompe funebri. Dal prossimo mese, come da accordi con l’Arpat, dovranno partire i collaudi nel forno crematorio di Turigliano per verificare se le emissioni siano o meno a norma.

continua a leggere

286

Condividi
Indietro