Bologna. Abbandona il cagnolino ferito davanti al cimitero: denunciata.

Aveva comprato il suo chihuahua il 13 agosto. E, appena una settimana dopo, ha capito che non riusciva a offrigli le attenzioni adeguate, come ha detto ai poliziotti che l’hanno sorpresa mentre abbandonava il cane davanti al cimitero della Certosa. Lei, una signora bolognese di sessant’anni, è stata denunciata per maltrattamento e abbandono di animali. All’inizio, davanti agli agenti, ha provato a negare, ma quando ha capito di essere stata colta sul fatto ha provato (invano) a giustificarsi. Il cane aveva una zampetta ferita e sanguinante e dopo l’abbandono rischiava di andare in mezzo al traffico. È stato affidato al canile comunale di Bologna, che ha ricevuto moltissime chiamate.

Condividi
Indietro