fbpx
Pet

Consiglio regionale approva legge cremazione e tumulazione con animali di affezione.

Reggio Calabria – “Il Consiglio regionale ha approvato la proposta di legge di iniziativa del consigliere Katya Gentile che disciplina la cremazione. È stato così colmato un vuoto normativo su una materia delicata fino ad oggi non regolamentata dalla Regione”.
È quanto si afferma in un comunicato della consigliera regionale. “La legge – sottolinea Gentile – rappresenta un importante momento di crescita culturale e civile per la nostra regione.
È sotto gli occhi di tutti la situazione dei cimiteri: carenza di spazi, bare accatastate in attesa di sepoltura, liste di attesa interminabili per l’assegnazione di un loculo. E così i familiari dei defunti sono sottoposti ad una sofferenza ulteriore.
I dati confermano che in Italia è in aumento la richiesta di cremazione, una pratica che ha diversi vantaggi: consente di limitare l’uso del suolo pubblico per l’espansione delle aree cimiteriali; i costi per il cittadino sono nettamente inferiori rispetto a quelli di una sepoltura tradizionale, costi che si azzerano in caso di affidamento o dispersione in natura delle ceneri.
Anche le cellette per la conservazione delle urne hanno costi di concessione inferiori rispetto ai loculi cui sono destinati i feretri.

continua a leggere su: lametino.it

Indietro