Conegliano. Tutto fermo per il crematorio.

Situazione di stallo per il forno crematorio di Conegliano. A portare la vicenda sotto i riflettori ci ha pensato il consigliere Pd Alessandro Bortoluzzi, che ieri sera ha chiesto delucidazioni sul tema. I lavori infatti non sono mai partiti, ma questa volta non si tratta di una impasse tra il privato e il comune, bensì di una legge regionale che di fatto ha bloccato tutte le autorizzazioni per la costruzione dei nuovi crematori.

continua a leggere

212

Condividi
Indietro