Pet

Afghanistan. Uccidono il suo husky perché “una donna non può avere un cane” e lei lascia il Paese.

“Una donna non può avere un cane”, e così hanno sparato all’animale, uccidendolo. E’ accaduto in Afghanistan, nei dintorni di Herat, dove una passeggiata nei boschi di una donna, della sua famiglia e del suo cane husky, una femmina di sette mesi, si è trasformata in una “esecuzione”. Sahba Barakzai è una ragazza coraggiosa e nella sua città insegna alle ragazze a fare sport. Forse è stata la sua audacia nello sfidare le convenzioni a costarle la vita della sua amata Asoman.

continua a leggere

 

Condividi
Indietro