Pet

Terni. Arriva il cimitero per cani e gatti.

Presto gli amanti degli animali potrebbero avere anche a Terni un luogo dove poter seppellire e ricordare i loro “compagni” di vita. La seconda commissione consiliare di palazzo Spada ha infatti approvato all’unanimità l’integrazione al “Regolamento per la tutela e la difesa degli animali” introducendo le norme per il funzionamento e la gestione del cimitero per animali d’affezione. Il documento regola gli ambiti di competenza tra Comune e azienda sanitaria, cui spetteranno i controlli sulla struttura, e individua i compiti e i servizi che potranno essere offerti dal gestore da individuare. Il cimitero per animali d’affezione potrà essere affidato a privati o associazioni di privati. Unitamente alle fosse di seppellimento è prevista anche la realizzazione di un impianto di incenerimento a bassa capacità per la cremazione. L’atto ora dovrà essere discusso in consiglio comunale per la definitiva approvazione. In città già da tempo sono attivi servizi privati che si occupano del “funerale” di cani e gatti con la sepoltura in luoghi autorizzati o la cremazione e la restituzione di un’urna che il proprietario poi porta con sé a casa. Il costo dell’ultimo saluto a Fido o Micio può variare dai 100 ai 500 euro a seconda della taglia dell’animale e della qualità dell’urna scelta.

Condividi
Indietro