Torre del Greco. I funerali dei 4 ragazzi morti a Genova: “Non c’è perdono senza giustizia”.

Non esiste perdono senza giustizia“. Uno striscione e palloncini bianchi liberati tra gli applausi di migliaia di persone hanno accompagnato i feretri dei quattro ragazzi di Torre del Greco morti nel crollo del ponte Morandi a Genova. Sullo sfondo “Knockin’ on Heaven’s Door” di Bob Dylan. Nella basilica di Santa Croce i funerali di Giovanni Battiloro, Matteo Bertonati, Gerardo Esposito e Antonio Stanzione, portati a spalla da amici e parenti in lacrime. Le famiglie avevano rifiutato i funerali di Stato. Le bare contrassegnate dal nome delle vittime saranno sepolte vicine, in nome del forte legame che univa i 4 amici che erano in viaggio in auto per una vacanza.

Condividi
Indietro