Pet

Trasquera. Addio al cervo Gustavo: da 7 anni aveva preferito una stalla alla libertà nei boschi.

L’ha trovato un contadino, immobile a terra, a non molta distanza dalla stalla che da anni a Trasquera, paese al confine con la Svizzera, aveva scelto come casa. È morto il cervo Gustavo, l’animale che era diventato un simbolo del paese tanto da richiamare molti visitatori. Poteva avere tra i 16 e i 17 anni Gustavo, un’età ben superiore alla media dei suoi simili, che il più delle volte non superano i 13/14 anni. Gustavo già da qualche estate aveva deciso di trascorrere anche i mesi caldi nel confort della stalla. Coccolato dalla gente del paese che ogni giorno gli portava da mangiare, lo viziava e gli voleva bene. Sette anni fa era arrivato solo per l’inverno, poi con la primavera tornava a correre libero nei boschi, per fare ritorno nella stalla con la fine dell’autunno. Da un paio di anni, complice l’età e qualche acciacco, non si allontanava più dalla stalla. Usciva nei prati vicini e poi rientrava alla sera. È stata la stessa gente del paese che lo ha trovato che lo ha subito sepolto, a non molta distanza dai prati che per anni sono stati la sua casa.

Condividi
Indietro