Al via “Devotio 2019”: 176 espositori tra rosari, calici, paramenti, incensi e arte sacra.

Tutto è pronto per l’apertura, domani 17 febbraio, di “Devotio 2019”, la seconda edizione della fiera su prodotti e servizi per il mondo religioso che si svolgerà fino a martedì 19 a Bologna. La rassegna si propone come un nuovo punto d’incontro per questo importante mercato che vede la produzione italiana molto apprezzata anche all’estero. In esposizione ci saranno rosari, calici, paramenti sacri, icone e incensi, ma anche confessionali hi-tech, campanili elettrici e sistemi per la trasmissione delle cerimonie via internet. “La nostra manifestazione è nata con il principale obiettivo di costruire qualcosa di innovativo e di concreto per l’intero comparto religioso”, ha dichiarato Valentina Zattini, amministratore delegato della società organizzatrice, “e anche per creare le migliori condizioni per un incontro tra la domanda e la offerta, oltre che per offrire un’occasione di aggiornamento professionale per chi opera in questo settore, imprenditori e rappresentanti ecclesiastici”.

Condividi
Indietro