In Svizzera funerale ghiacciaio scomparso.

Dopo l’Islanda, la Svizzera: un centinaio di persone ha celebrato sulle Alpi elvetiche il “funerale” di un ghiacciaio “defunto”, vittima, come migliaia di ghiacciai nel mondo, del riscaldamento globale, del cambiamento climatico.
Una manifestazione fatta coincidere con il Forum sul clima a New York con Greta Thunberg.
La formazione in questione sorgeva a 2.700 metri su un ripido ghiaione sul Pizol, un gruppo che incorona il laghetto d’alta quota di Wildsee, nel cantone di San Gallo, vicino al confine con l’Austria e il Lichtenstein.

Condividi
Indietro