fbpx

Cassino. Anziano operato deve aspettare 16 mesi per una visita… E chiama le onoranze funebri!

Nei giorni passati ho espresso alcune considerazioni su di una certa politica che è ormai il braccio armato di progetti tracciati da lobby finanziarie, che già da tempo regolano e controllano i beni così detti essenziali, tra cui naturalmente la sanità”, incalza il consigliere De Sanctis. “Ditemi voi se può ritenersi normale, che un cittadino di 83 anni, operato a un polmone, per una visita di controllo debba aspettare 16 mesi. La persona interessata, che noi conosciamo benissimo, essendo un uomo di spirito, ha fatto una delega all’agenzia di Onoranze Funebri dove i familiari si rivolgeranno, nella malaugurata ipotesi di decesso prima della data prefissata. Chiedendo la cortesia al titolare di detta agenzia di rappresentare le proprie scuse al medico, se nonostante l’impegno personale profuso, non sia riuscito ad essere presente all’appuntamento fissato per la visita”.

fonte: ciociariaoggi.it

Indietro