Viadana, Casa Funeraria nelle opere pubbliche. Zaffanella: “Meglio il dialogo con la RSA Grassi”.

Il Programma triennale delle opere pubbliche adottato nei giorni scorsi dalla giunta comunale di Viadana vede, fra i numerosi interventi, la realizzazione di una Casa Funeraria.
Esiste, da tempo, l’esigenza di un luogo che sostituisca l’abitazione, per la veglia ed il commiato, al momento delle esequie. N
onostante, nella società moderna, il luogo della morte stia diventando, sempre più spesso, l’ospedale, é sentita l’esigenza di avere disponibili strutture, diverse dall’abitazione, con spazi adeguati per le onoranze funebri. Sulla questione interviene la candidata a sindaco Fabrizia Zaffanella.

continua a leggere

Condividi
Indietro