A Caresanablot nasce la prima Casa Funeraria di Vercelli.

Inaugurazione in grande stile, nel pomeriggio di ieri a Caresanablot, dove le Onoranze Funebri Parenti hanno presentato Casa Funeraria Vercelli, primo esempio in assoluto nella Provincia di Vercelli per quanto riguarda questo genere di strutture.  Alla presenza di autorità locali, Maurizio e Luca Vingiano, padre e figlio titolari dell’azienda, hanno illustrato agli intervenuti i servizi offerti dalla struttura ed i motivi che hanno portato alla sua realizzazione. “Questa idea ha sottolineato Maurizio Vingiano è maturata ascoltando i commenti di molti dei nostri clienti, in riferimento alle camere mortuarie di ospedali e case di riposo, ambienti considerati freddi e inospitali in cui vegliare le spoglie del proprio caro estinto.
A questo bisogna anche aggiungere i problemi inerenti alla sicurezza e alle norme sanitarie che sorgono nel tenere tra le mura domestiche una persona deceduta in casa.
Abbiamo capito che si trattava di un problema a cui bisognava proporre una soluzione alternativa, e poco alla volta ha preso forma questo progetto, che ora è giunto a compimento”.
La parola è passata poi a Luca Vingiano, che ha spiegato ai presenti il funzionamento della Casa Funeraria.
“Lo scopo principale di questa struttura – ha spiegato – è quello di 
digarantire innanzitutto accoglienza al defunto e ai suoi famigliari.
In particolare l’attenzione è rivolta alla famiglia ed alle sue esigenze in quel momento, che sono in primis la possibilità di ricordare il proprio caro in un ambiente accogliente e confortevole, qualcosa che ricordi l’atmosfera di casa. al momento locali per ospitare due defunti, ognuno dei quali è suddiviso in due vani distinti: la prima stanza è adibita a salottino, dove parenti e amici dell’estinto possono sostare in raccoglimento con la possibilità di godere di un ambiente confortevole e caldo, mentre nel locale attiguo, è allestita la camera che ospita la salma”.

fonte: tgvercelli.it

 

 

 

Condividi
Indietro