Myanmar, “Nave fantasma” riemerge dal mare: era scomparsa nel 2009.

Una nave container, scomparsa quasi 10 anni fa, è emersa dalle acque del mare in Myanmar. A bordo non c’era nessun equipaggio né merci. Come in un film dell’orrore.
L’enorme cargo di 177 metri è stato ritrovato incagliato nei bassi fondali da un gruppo di pescatori locali, non lontano dalla capitale commerciale Yangon. Ma dopo diversi giorni di indagini gli inquirenti hanno risolto il mistero: il cargo Sam Ratulangi PB 1600 – battente bandiera indonesiana – era inizialmente diretto verso un sito di smantellamento in Bangladesh, ma è poi stato abbandonato in mare da un rimorchiatore in seguito ad un guasto.
La nave è stata trovata senza equipaggio perché i 13 membri hanno abbandonato il mezzo a causa del maltempo e da allora si sono perse le tracce della nave. L’ultimo avvistamento risaliva al 2009.

fonte: tgcom24.mediaset.it

Condividi
Indietro