Cagliari. Ultimi avvisi al cimitero: "Questo loculo è in scadenza". | TGFuneral24

Cagliari. Ultimi avvisi al cimitero: “Questo loculo è in scadenza”.

Quegli avvisi apparsi in alcuni loculi del cimitero di San Michele hanno messo in allarme i frequentatori del camposanto: “Il concessionario di questo loculo è pregato di presentarsi in direzione per urgenti comunicazioni“. Di che cosa devono essere informati? Semplicemente del fatto che la concessione, trentennale, è scaduta. Devono procedere al rinnovo, altrimenti si dovrà procedere all’estumulazione. In realtà, quell’avviso è solo l’ultima ratio: gli interessati vengono prima contattati con raccomandata con ricevuta di ritorno. E, quando è possibile, grazie all’incrocio delle banche dati, anche telefonicamente. Solo alla fine, quando non ci sono risposte, si procede ad attaccare il cartello nella speranza che i parenti del defunto lo vedano e decidano di rinnovare la concessione (o, eventualmente, di rinunciare). Difficoltà a rintracciare i parenti, ma non solo: il rinnovo della concessione costa poco più di 700 euro, una cifra non sempre alla portata di tutti.

Condividi
Indietro