fbpx

Sorso. Saccheggiano le tombe al cimitero e brindano con limoncello.

Incursione vandalica nel cimitero di Sorso. Teppisti in azione nel camposanto del paese dove hanno svuotato alcune tombe, privandole di oggetti sacri, alcuni scaraventati per terra. Distrutte e strappate anche alcune foto dei defunti insieme a diverse statue della Madonna. Attorno bottiglie di liquore abbandonate vicino alle sepolture violate.
Resto esterrefatto davanti ad un atto profanatorio e ignobile che offende la dignità di un luogo sacro e con esso la memoria dei nostri cari defunti e il sentimento delle famiglie e dell’intera comunità”, è il commento del sindaco di Sorso, Fabrizio Demelas. “Mi auguro che i responsabili vengano individuati al più presto”. Intanto i militari, che hanno avviato le indagini sentendo alcuni testimoni, stanno visionando le telecamere posizionate nelle vicinanze per poter risalire agli autori dell’atto vandalico e profanatorio.

fonte: unionesarda.it

Indietro