Busto Garolfo. Al funerale mancano i vigili e il “becchino” dirige il traffico.

I cittadini di Busto Garolfo, nel Milanese, passando in macchina o a piedi lungo la strada che porta al cimitero, si sono trovati davanti a una curiosa scenetta: un uomo in giacca e cravatta che dirigeva il traffico, come se fosse un agente della polizia locale. Beh, i cittadini possono stare tranquilli: non è stata un’allucinazione e non sono iniziati i pattugliamenti della vigilanza in borghese. Si è trattato semplicemente di sopperire a una mancanza di servizio durante un corteo funebre.

continua a leggere

157

Indietro