Maltempo. Trovato il corpo del medico scomparso a Corleone.

È stato trovato il corpo del medico palermitano Giuseppe Liotta, 40 anni, scomparso sabato sera nel nubifragio che si è abbattuto in provincia di Palermo. Dopo oltre 4 giorni di ricerche il cadavere è stato trovato in territorio di Roccamena nel vigneto di un’azienda agricola allagata dal fiume Belice. Il corpo di Liotta è stato martoriato dal percorso attraverso le rocce del torrente Frattina. I ricercatori ipotizzano che il cadavere sia rimasto incastrato tra alcune rocce e successivamente liberato dalla forza dell’acqua, perdendo una gamba.

Condividi
Indietro