Rovigo. Onoranze Funebri: quattro licenziamenti. | TGFuneral24

Rovigo. Onoranze Funebri: quattro licenziamenti.

Quattro licenziamenti a Onoranze Funebri, l’azienda ex municipalizzata che da dicembre è stata acquistata dal gruppo bresciano Lorandi. Politica e sindacato puntano il dito contro comune e Asm spa, responsabili secondo i confederali e la consigliere comunale Pd Giorgia Businaro di aver concluso l’affare, che al comune ha fruttato 460mila euro, senza tutelare i lavoratori. Un’accusa a fronte della quale è arrivata secca la risposta del sindaco Massimo Bergamin. “Non è assolutamente vero, così come non è vero, come stanno dicendo, che non ho mai voluto parlare. C’era la proposta di inserire una clausola di salvaguardia degli assetti occupazionali per tre anni. Il sindacato però ha rifiutato ogni mediazione. Loro chiedevano una clausola di garanzia del posto di lavoro di 10 anni: una condizione che nessuna impresa privata avrebbe mai accettato“.

continua a leggere

Condividi
Indietro