Lecco. Interdittiva antimafia: chiusa agenzia di Pompe Funebri.

Interdittiva antimafia: chiusa agenzia di pompe funebri. Dopo l’analogo provvedimento presola scorsa settimana nei confronti della società che gestisce il Bar Cermenati a Lecco, nuovo duro colpo contro l’illegalità. Questa volta ad essere raggiunta dall’interdittiva è stata l’impresa di Gianluca Balestrieri che opera nei servizi funebri a Olginate.
Prosegue infatti in  maniera serrata il lavoro del prefetto di Lecco Michele Formiglio a tutela dell’economia legale contro ogni tentativo di infiltrazione della criminalità organizzata nel tessuto economico e produttivo della provincia di Lecco. Nei giorni scorsi infatti, il prefetto Formiglio ha adottato un nuovo provvedimento interdittivo antimafia nei confronti dell’impresa individuale Agenzia Funebre Nuccio Vrenna di Gianluca Balestrieri con sede ad Olginate.

continua a leggere

 

Condividi
Indietro