fbpx

Venezia. Onoranze funebri dentro l’ospedale: il caso in Cassazione.

È finito davanti alla Corte di Cassazione il contenzioso tra Comune di Venezia e Iof dell’Angelo, l’agenzia di onoranze funebri, fatta chiudere dopo aver esercitato l’attività all’interno dell’ospedale di Zelarino dal 2008, anno dell’apertura, e poi stoppata dopo una serie di sentenze del Tar del Veneto. Il titolare dell’agenzia non si è mai dato per vinto e ha portato la questione al Consiglio di Stato e ora di fronte alla Cassazione.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro