Brasile. Rogo al centro sportivo del Flamengo: 10 morti.

Il calcio brasiliano è in lutto: incendio al centro di allenamento del Flamengo, a Vargem Grande, quartiere della zona ovest di Rio. Il posto dove, fino a poco tempo fa, si allenava il milanista Lucas Paquetà. Il rogo è avvenuto nell’alloggio dei giocatori delle categorie giovanili, di età compresa tra i 14 e i 17 anni, allestito in un container: al momento della tragedia i ragazzi stavano dormendo. Il bilancio parla di dieci morti, tutti giovani giocatori del vivaio, e di tre feriti, di cui uno in stato molto grave.

continua a leggere

Condividi
Indietro