Pet

Poliziotto spara e uccide il cane di un senzatetto. Bufera a Barcellona: “Stava solo abbaiando”.

Quasi 200 persone si sono radunate mercoledì in Spagna, fuori dal municipio di Barcellona, per chiedere un’indagine su un poliziotto che martedì ha sparato e ucciso un cane in strada. L’agente si è giustificato dicendo che l’animale lo stava attaccando, ma diversi testimoni avrebbero detto che il cane stava solo abbaiando per “difendere” il suo padrone, un giovane senzatetto. La manifestazione di protesta di mercoledì è stata convocata dal Pacma, un partito animalista spagnolo che chiede al sindaco di Barcellona di indagare appunto su quanto accaduto. Il cane, una femmina meticcio che si chiamava Sota, è stato ucciso nel quartiere di Sants. In un video si vede l’animale ancora scodinzolare a terra ormai in fin di vita. Una scena dura, che ha scatenato una protesta anche sui social, dove in tanti hanno twittato con l’hashtag #JusticeForSota e #JusticiaParaSota. “Barcellona ama gli animali e non vogliamo che incidenti come questo accadano di nuovo”, ha dichiarato il sindaco Ada Colau.

fonte: fanpage.it

Condividi
Indietro