Io non ci credo!

roncaHo letto la notizia relativa alle attività funebri che si aggregano al fine di superare quello che loro credono “lo scoglio” della nuova proposta di legge in discussione al Senato, la così detta “legge Vaccari”. Spaventati dalle tante strumentalizzazioni emerse in questi mesi, ritengono che tale proposta potrà creare loro problemi di sopravvivenza.

Nulla di più sbagliato! Seminare il panico è l’arma utilizzata da chi sente mancare il terreno sotto i propri piedi o da chi si considera “defraudato” per non essere stato coinvolto in un progetto di modernizzazione serio e coerente.

Leggete bene il testo: comprenderete che l’unica strada da percorrere per l’attività funebre è quella tratteggiata nell’articolato oggi al vaglio della XII Commissione Igiene e Sanità del Senato.

Rifugiarsi in associazioni d’impresa, consorzi, pseudo società tra piccole imprese per tentare di superare l’impasse è mera illusione. Conosco bene il modo di operare di molti Impresari italiani e, con l’esperienza acquisita “battendo il marciapiede” da tanti anni, sono certo che queste soluzioni difficilmente avranno un futuro.

Jorio Ronca – Presidente ASNAF&AS

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro