Il grande successo di Tanexpo 2016.

Si era partiti con qualche timore di non perfetta riuscita, invece c’è stato il botto! I risultati raggiunti, i commenti ascoltati, gli espositori contenti e quanto altro vogliamo aggiungere: devo riconoscere che avendo seguito tutte le precedenti edizioni, giudico quella del 2016 fra le migliori nonostante l’assenza di qualche così detto “grande nome” che fortunatamente non ha creato il paventato “vuoto”. Non è detto che una fiera internazionale di simile portata necessiti assolutamente della partecipazione di primarie aziende di cofani funebri, di bronzi o di fotoceramiche. Abbiamo finalmente compreso che occorrono prodotti per i servizi complementari ed è su questi che bisogna insistere: sono gli unici che servono per fare la differenza e per creare quel valore aggiunto al servizio funebre che oggi in molti casi sta scomparendo.

Jorio Ronca – Presidente Asnaf & AS

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro