fbpx

Equiparate le tariffe per la cremazione tra residenti e non.

Negli ultimi giorni alcuni feretri destinati alla cremazione, provenienti dalle zone più colpite dal Coronavirus, sono stati accolti al Cimitero Maggiore di Padova.

Equiparazione

L’Amministrazione ha voluto prontamente andare incontro alle esigenze provenienti da queste aree e ora la Giunta, su iniziativa dell’assessora Francesca Benciolini, ha deciso di equiparare le tariffe per la cremazione durante il periodo di picco dell’emergenza Coronavirus (previsto dal primo al 13 aprile) tra residenti e non residenti a Padova.

continua a leggere

Indietro