Civitavecchia. Cremazioni: continua il boom.

Un quarto delle persone decedute a Civitavecchia viene cremato. Nel corso del 2017 è infatti arrivata al 23,7% la percentuale delle persone che hanno deciso di passare da un impianto di cremazione prima della eventuale tumulazione. Sulle 772 persone decedute lo scorso anno, tra i quali 207 non residenti, per ben 183 ha avuto luogo la cremazione. Il numero fa impressione se rapportato a quello del 2012, ovvero di soli cinque anni prima.

continua a leggere

281

Condividi
Indietro