fbpx

Thiene dice “no” (per ora) al forno crematorio.

È ufficiale, Thiene non avrà un impianto per la cremazione delle salme, almeno per il momento. Lo stop al progetto arriva dallo stesso sindaco, Giovanni Casarotto. In una pagina del sito web del Comune, infatti, il primo cittadino thienese ha ripercorso la vicenda della ipotizzata costruzione del tempio crematorio nel cimitero, in zona Cappuccini, partendo dai primi confronti con i cittadini, contrari all’opera e organizzatisi in un comitato contro il forno crematorio, passando per l’incontro promosso dal comitato, a fine maggio, e al periodo di riflessione, che l’ha portato a prendere questa decisione.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro