fbpx

Morto di Covid Jorge Lis, l’ex pilota di moto no vax pentito.

Il mondo del motociclismo piange la scomparsa, all’età di 46 anni, dell’ex pilota spagnolo Jorge Lis. È morto di Covid in terapia intensiva nell’ospedale La Fe di Valencia. Era ricoverato da 45 giorni e la sua storia di “No Vax pentito” aveva fatto il giro del mondo. In tutto questo periodo era stata la sorella Elena a rendere pubblico il percorso del fratello attraverso una lettera ai giornali spagnoli e diverse interviste. Così si era saputo che Jorge Lis era passato da un comportamento timoroso a inizio pandemia nel 2020 a un comportamento negazionista, fino addirittura a consigliare ad amici e parenti (compresa la madre ultra ottantenne) di non vaccinarsi. Poi, però, il contagio, il ricovero, il pentimento per le sue posizioni No Vax e la morte.

continua a leggere

Indietro