fbpx

L’ex wrestler Daffney Unger trovata morta: aveva annunciato il suicidio in diretta social.

Una tragedia vera si è compiuta in diretta social. Daffney Unger, popolare ex wrestler, si è tolta la vita, dopo averlo annunciato live su Instagram. Diventata famosa per il suo make up goth e il look punk – per questo il suo soprannome era “Scream Queen” – è stata trovata morta nella sua casa di Atlanta. Ufficialmente, da quanto appreso, le autorità non hanno reso note le cause del decesso, ma Daffney poco prima aveva tenuto una diretta social nel corso della quale aveva parlato di un possibile suicidio. Il tutto mentre teneva tra le mani un’arma da fuoco.

continua a leggere

Indietro