fbpx

Napoli. Cimitero di Poggioreale: ora gli scooter fanno lo slalom tra le tombe.

Al degrado a cui ci si sta tristemente abituando quando si parla del cimitero di Poggioreale si sta aggiungendo il sempre più diffuso malcostume delle continue “invasioni” di auto e di scooter che sfrecciano tra le tombe – in alcuni caso mettendo a repentaglio la sicurezza dei pedoni – approfittando di un incomprensibile vuoto normativo, oltre che delle ormai conosciutissime falle nel sistema di controllo. Ad oggi, infatti, non esiste alcun regolamento interno che disciplini la viabilità all’interno della cittadella mortuaria partenopea e la carenza di personale impedisce ai vigili urbani un controllo serrato degli accessi.
Secondo i regolamenti vigenti, gli unici a poter accedere a bordo di auto o scooter sono i portatori di handicap o i cittadini che possano dimostrare evidenti difficoltà di deambulazione. In realtà l’accesso viene consentito praticamente a tutti, nonostante le numerose denunce arrivate più volte sulle scrivanie degli assessori competenti e, probabilmente, dello stesso sindaco.

continua a leggere

Indietro