fbpx

Nel cimitero di Sant’Andrea un’area per i morti di Coronavirus.

Seguendo la circolare del Ministero della Salute pubblicata lo scorso 1 aprile, il sindaco di Vittorio Veneto ha disposto un’area dedicata per la sepoltura delle persone morte di Coronavirus nel cimitero di Sant’Andrea.
Come riportato da “Il Gazzettino di Treviso” si tratta di uno dei primi provvedimenti di questo tipo non solo nella Marca ma anche a livello nazionale. La nuova area del cimitero per la sepoltura delle vittime di Covid-19 sorgerà nella parte di cimitero ampliata di recente. L’ordinanza comunale è valida per le persone che non sono state cremate.

continua a leggere

 

Indietro