Messe e campane a lutto in tutta la diocesi di Genova per ricordare la tragedia del ponte Morandi.

Una messa a suffragio alle 10, nei pressi del luogo dove sorgeva il ponte Morandi, celebrata dal cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova.
Mercoledì 14 agosto la città di Genova ricorderà il primo anniversario del crollo del Ponte Morandi.
L’Arcidiocesi di Genova, unendosi al dolore dei familiari delle vittime e dei feriti, alla sofferenza di chi ha perso la propria casa, la propria attività lavorativa, i propri beni, ha invitato le parrocchie, le comunità religiose, le confraternite, a ricordare le vittime del 14 agosto nelle messe, nei vespri, nei rosari e nelle rrocessioni.
Inoltre, ha disposto che le campane delle chiese suonino a lutto alle ore 11,36.

fonte: genova24.it

Condividi
Indietro