Koinè si conferma appuntamento strategico per il comparto religioso internazionale.

I migliori produttori del settore, visitatori specializzati e buyer internazionali, rappresentanti del clero europeo, spazi di riflessione e formazione, iniziative culturali e di solidarietà: il format della diciassettesima edizione di Koinè, Rassegna biennale di arredi, oggetti liturgici e componenti per l’edilizia di culto, ha confermato il ruolo della Manifestazione quale punto di riferimento strategico per il comparto internazionale e laboratorio di idee per la valorizzazione delle chiese.
Durante le quattro giornate di Rassegna all’interno del Quartiere Fieristico di Vicenza, Koinè ha registrato oltre 13.500 presenze, in crescita del 4% rispetto alla passata edizione, con la presenza di buyer internazionali e key player della distribuzione provenienti da 70 Paesi esteri, in aumento del 10%.
Oltre 300 gli espositori presenti, di cui il 32% proveniente dall’estero, ospitati su oltre 22 mila mq di superficie espositiva suddivisa in due aree merceologiche. Chiesa & Liturgia ha presentato prodotti e servizi dedicati al clero (arredi, suppellettili, abiti liturgici, vetrate, statuaria, prodotti ad alta tecnologia per impianti di acustica, riscaldamento e illuminazione delle chiese), Fede & Devozione ha raggruppato l’offerta dedicata al mondo della distribuzione (statuette, santini, rosari, quadretti, icone, gadget).
Diversi gli approfondimenti organizzati da Koinè Ricerca – la sezione che si occupa dei contenuti della Manifestazione – su temi di liturgia e architettura degli edifici di culto. Focus di questa edizione è stata la manutenzione e la valorizzazione delle chiese e dei complessi parrocchiali, con un’attenzione che ha richiamato al sisma che ha colpito il Centro Italia.
Durante Koinè sono state inoltre esposte le due mostre “Vasi sacri e oggetti per uso liturgico” e, dopo il successo della passata edizione, “Santini d’autore. Interpretazioni contemporanee per le immagini devozionali”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro