È morta in completa solitudine. La lettera ritrovata dall’infermiera ci ha commosso fino alle lacrime!

Le case di riposo di tutto il mondo sono piene di anziani. Queste persone soffrono di solitudine e vivono nell’attesa continua di una chiamata o di una visita da parte dei propri familiari. Oggi le persone sono sempre troppo impegnate per visitare i parenti, specie se anziani. Ci si pone altre priorità e gli anziani vengono lasciati nella più completa solitudine. Questa è la storia di una donna che ha passato moltissimo tempo in una casa di riposo. Gli infermieri si sono presi cura di lei quanto potevano. L’hanno sostenuta fino alla fine, quando è morta nel sonno. Mentre il personale di servizio stava ripulendo la stanza della defunta signora, ha trovato una lettera molto commovente. Si tratta di un poema che la donna ha scritto prima di morire.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro