Sotto le nostre case c’è un enorme cimitero, e non ci dispiace.

Noi che viviamo nella Roma di sopra raramente ci ricordiamo che esiste quella di sotto. È la città che giace nascosta, interrata, a qualche decina di metri dalla superficie, sulle cui mura i nostri bisnonni hanno costruito le fondamenta della città attuale e che di quando in quando ci si presenta davanti agli occhi se passiamo nei pressi di uno scavo archeologico. Questa metropoli segreta è la protagonista del libro di Laura Larcan “Roma, le scoperte mai raccontate”, una raccolta di saggi-racconti sui tesori dell’antichità romana meno conosciuti, ma non meno preziosi.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro