Pavia. Nonnina lascia in eredità 230mila euro ai bambini poveri della città.

Una bella storia di solidarietà arriva dalla provincia di Pavia. Andranno ai bambini poveri di Robbio i 230mila euro lasciati in eredità da un’anziana benefattrice benestante, morta a 88 anni nell’agosto del 2015 nella casa di riposo di Palestro. Il Comune, dopo un anno di attesa, ha infatti accettato il lascito di Lorenza Frattina e raggiunto un accordo con gli eredi per destinare la somma ai più bisognosi del centro cittadino.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro