Iglesias. Paziente muore: necrologio e polemica contro la dirigenza della Asl.

I ringraziamenti nei necrologi sono abituali. Più raro vedere – nel manifesto che annuncia la morte di un congiunto – una nota polemica. A Iglesias è accaduto: “Contesto la gestione del paziente. Questo grazie a chi gestisce la Asl numero 7“. Non è lo sfogo riservato di un anonimo cittadino provato dal lutto di un familiare, ma lo sdegno espresso pubblicamente – attraverso un necrologio affisso nei muri di Iglesias – da Nino Falchi, simbolo della storia calcistica iglesiente e assai popolare nella sua città. Quella frase ha fatto il giro di Iglesias, riaccendendo la polemica (in realtà mai sopita) per “lo smantellamento” dei servizi sanitari da parte della Asl di Carbonia-Iglesias.

fonte: www.unionesarda.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro