La tomba di uno scolaro sardo di 2000 anni fa conquista il National Geographic.

L’archeologia sarda conquista la prestigiosa vetrina del National Geographic grazie alla scoperta della tomba di uno scolaro di duemila anni fa, avvenuta in una necropoli a incinerazione di età romana nelle campagne di Monte Carru, poco distante da Alghero.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro