Cos’è la “car jihad”, la tecnica per seminare morte utilizzata a Nizza.

La “car jihad”, la tecnica cioè di usare un autoveicolo per portare un attacco terroristico, non ha esordito ieri a Nizza, ma è stata adottata più volte in passato. E, come ha ricordato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, risponde ad una precisa “fatwa” lanciata nel settembre del 2014 dal portavoce dello Stato Islamico,  Abu Muhammad al Adnani, con la quale si invitava a colpire gli “infedeli” con qualunque mezzo a disposizione.

continua a leggere

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro