fbpx

Muore il dipendente e la Ferrero assicura ai figli tre anni di stipendio.

In tempi di crisi e di riduzione delle tutele sociali, quello della Ferrero appare un atto di generosità di altra epoca. La nota multinazionale è stata protagonista di un gesto reso noto da un post su Facebook che annuncia: “Il figlio di una mia vicina di casa è morto di tumore allo stomaco lasciando due ragazzi di 17 e 19 anni. Lavorava alla Ferrero. Ho saputo successivamente che l’Azienda garantisce a tutti i figli orfani dei suoi dipendenti tre anni di stipendio pieno. Inoltre, se i ragazzi decideranno di continuare gli studi, la Ferrero garantirà la loro sicurezza economica fino all’età di 26 anni. Michele Ferrero è stato a lungo l’italiano più ricco d’Italia. Ricco fuori e ricco soprattutto dentro. Chapeau“.

continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro